Condizioni di vendita

Lo scopo dei Servizi è quello di fornire all’utente il Dab smart system. I Servizi includono solo le funzionalità descritte nelle informazioni fornite nella App o sui siti web di Dab. L’utilizzo dei Servizi può essere soggetto ad ulteriori termini di utilizzo di Apple o di altri fornitori di app di telefonia mobile.

Il rapporto tra l’utente e Dab è regolato esclusivamente dai presenti termini di utilizzo e licenza (i “Termini di Utilizzo”).

La politica sulla privacy di Dab in relazione ai Servizi è definita in un documento separato disponibile qui e l’utente ha accettato tale politica sulla privacy in una dichiarazione separata.

Requisiti minimi
L’utente può creare un collegamento tra i Servizi e i propri prodotti hardware relativi al Dab smart system solo se è proprietario di tali prodotti hardware.

L’uso dei Servizi richiede iOS 8.1 / Android 4.4 o versioni successive.

Al momento della registrazione per accedere ai Servizi, l’utente accetta la creazione di un account personale. L’account è direttamente collegato ai specifici prodotti hardware del Dab smart system e al loro proprietario. L’account è accessibile solo attraverso una password personale scelta dall’utente.

Qualsiasi cambio di proprietà dei prodotti hardware relativi al Dab smart system richiede che il proprietario precedente disattivi immediatamente il collegamento tra i Servizi e i tali prodotti hardware.

Licenza
Ai sensi dei presenti Termini di Utilizzo, Dab concede all’utente una licenza non esclusiva, non cedibile e non trasferibile (la “Licenza”) per l’utilizzo dei Servizi.

La Licenza è concessa per uso privato e non commerciale. L’utente non può decompilare, retroingegnerizzare, tentare di ricavare il codice sorgente, modificare o creare opere derivate dei Servizi e dei loro contenuti. Qualsiasi tentativo a tal fine è una violazione dei diritti di Dab. In caso di violazione di questa restrizione o altra inosservanza della presente sezione 3 da parte dell’utente, Dab ha diritto alla revoca straordinaria e senza preavviso della Licenza e dei presenti Termini di Utilizzo. L’utente in violazione può anche incorrere in procedimenti penali e per danni civili.

La presente Licenza è concessa con durata illimitata. La Licenza è valida fino alla risoluzione ai sensi della sezione 9 di seguito o fino all’eventuale cambio di proprietà dei prodotti hardware relativi al Dab smart system.

Diritti di proprietà
I Servizi e tutti i diritti di proprietà intellettuale correlati ai Servizi quali, in particolare, diritti d’autore, marchi e nomi di dominio spettano a Dab. Dab si riserva tutti i diritti relativi ai Servizi. L’utente non può rimuovere, modificare od oscurare gli avvisi legali.

Dab può utilizzare, cancellare o alterare senza preavviso e senza indicazioni sull’autore le immagini e foto (ad esempio la foto di una pianta) create o inviate a noi dall’utente durante il suo utilizzo dei Servizi.

L’utente rimane l’unico proprietario di tutti i dati direttamente correlati alla propria persona, ossia tutti i propri dati personali quali nome o indirizzo.

L’utente è l’unico responsabile di mantenere la riservatezza delle credenziali utente che gli sono state fornite o che ha scelto e accetta di informare immediatamente Dab di qualsiasi utilizzo non autorizzato dei Servizi o di altre violazioni della sicurezza.

Costi di utilizzo dei Servizi
Ai sensi dei presenti Termini di Utilizzo, la versione base dei Servizi richiesta per il telecomando dei prodotti hardware relativi al Dab smart system acquistati separatamente (“Versione Base”) è fornita gratuitamente all’utente. Dab fornirà gratuitamente anche gli aggiornamenti alla Versione Base, quali correzioni di bug, patch di sicurezza e miglioramenti della funzionalità.

Dab potrà anche offrire all’utente funzionalità aggiuntive a pagamento all’interno dei Servizi.

Per utilizzare i Servizi aggiuntivi, all’utente potrebbe essere chiesto di acquistare funzionalità aggiuntive a un costo prestabilito (“Acquisti In-App”). Le condizioni e i costi applicabili a tali acquisti saranno comunicati al momento dell’acquisto. Dab indicherà chiaramente quali Servizi sono disponibili come Acquisti In-App e chiederà all’utente di fornire i propri dettagli di pagamento prima dell’acquisto.

Gli acquisti in-app possono essere beni consumabili e non consumabili. Per “beni consumabili” si intendono le funzionalità che si devono acquistare ogni volta che si desidera utilizzarle e che non possono essere trasferite ad altri dispositivi. Per “beni non consumabili” si intendono i servizi scaricabili una sola volta per uso multiplo e trasferibili ad altri dispositivi.

In alternativa, alcuni Servizi aggiuntivi potranno essere resi disponibili in abbonamento (“Abbonamenti”). I canoni di licenza applicabili agli abbonamenti saranno comunicati al momento della sottoscrizione dell’abbonamento. Dab indicherà chiaramente quali Servizi sono offerti in abbonamento e chiederà all’utente di fornire i propri dati di pagamenti prima della sottoscrizione dell’abbonamento.

Gli abbonamenti potranno essere con o senza rinnovo automatico.

Informativa su Apple Inc.
Se l’utente scarica i Servizi tramite un app store di Apple Inc. o di una sua consociata o affiliata (collettivamente, “Apple”), riconosce che i presenti Termini di Utilizzo sono validi solo per il proprio accordo con Dab, non con Apple, e che Apple non è responsabile dei Servizi e dei loro contenuti. Apple non ha alcun obbligo di fornire servizi di manutenzione e assistenza in relazione ai Servizi. In caso di mancata conformità dei Servizi a qualsiasi garanzia applicabile, l’utente può comunicarlo ad Apple, che rimborserà all’utente il prezzo di acquisto applicabile per l’applicazione mobile; nella misura massima consentita dalla legge applicabile, Apple non ha alcun altro obbligo di garanzia in relazione ai Servizi. Apple non è responsabile di rispondere per eventuali reclami da parte dell’utente o di terze parti in relazione ai Servizi o al possesso e/o utilizzo dei Servizi da parte dell’utente, inclusi, a titolo esemplificativo: (I) reclami per responsabilità del produttore; (ii) reclami su una mancata conformità dei Servizi ai requisiti legali o normativi applicabili; e (iii) reclami ai sensi delle leggi per la tutela dei consumatori e legislazione simile. Apple non è responsabile per le indagini, la difesa, la liquidazione e la conciliazione di qualsiasi reclamo di terze parti in merito a una potenziale violazione dei diritti di proprietà intellettuale di tali terze parti causata dai Servizi e/o dal possesso o dall’utilizzo dell’applicazione mobile da parte dell’utente. L’utente accetta di rispettare tutti i termini applicabili di terze parti durante l’utilizzo dei Servizi. Apple e le sue consociate sono terzi beneficiari dei presenti Termini di Utilizzo e, previa accettazione dei presenti Termini di Utilizzo da parte dell’utente, Apple avrà il diritto (e resterà inteso che abbia accettato il diritto) di far rispettare all’utente i presenti Termini di Utilizzo in qualità di terzo beneficiario degli stessi. L’utente dichiara e garantisce (i) di non trovarsi in un Paese soggetto a un embargo imposto dal governo degli Stati Uniti, o designato dal governo degli Stati Uniti come Paese “sostenitore del terrorismo”; e (ii) di non essere incluso in una lista del governo degli Stati Uniti di parti soggette a restrizioni o divieti, o cittadini con designazione speciale.

Raccomandazioni e pubblicità
Dab potrà, e l’utente ci autorizza a tale fine, presentare tramite i Servizi raccomandazioni di prodotti o servizi che riteniamo possano essere di interesse per l’utente, sulla base del suo utilizzo dei Servizi. L’utente accetta che Dab potrà inserire tali pubblicità nei Servizi. La maniera, il modo e l’estensione delle pubblicità nei Servizi sono soggetti a modifiche senza preavviso all’utente.

Garanzia e responsabilità
L’utente riconosce e accetta espressamente che non è possibile sviluppare software in modo da escludere il malfunzionamento in ogni possibile circostanza di utilizzo. L’utente riconosce e accetta espressamente i rischi correlati all’uso dei Servizi che sono comuni alla maggior parte delle applicazioni, quali perdita di dati, malfunzionamenti o bug.

8.1. Garanzia

I seguenti termini riguardo ai diritti di garanzia si applicheranno ai servizi Dab:

8.1.1. Versione Base

La Versione base dei Servizi fornita gratuitamente è fornita “così come è” e senza garanzie di alcun tipo.

L’utente non ha alcun diritto di garanzia in merito a difetti materiali o difetti di diritto relativi alla qualità o alle prestazioni della Versione Base.

8.1.2. Acquisti In-App

L’utente riconosce espressamente che, come tutte le applicazioni mobili, i Servizi offerti a pagamento non potranno essere completamente privi di bug e difetti. Nel caso di difetti dei Servizi acquistati, o di qualità o forma non corrispondente alla descrizione nell’offerta di acquisto, Dab, a propria discrezione, ha diritto di porre rimedio a tali difetti o con una sostituzione dei Servizi difettosi o con la riparazione del difetto , a propria discrezione. L’utente ha diritto a una riduzione del prezzo di acquisto o a recedere dal contratto solo in casi in cui il tentativo di Dab di porre rimedio al difetto non abbia avuto successo.

8.1.3. Abbonamenti

L’utente riconosce espressamente che, come tutte le applicazioni mobili, i Servizi offerti a pagamento non potranno essere completamente privi di bug e difetti. Nel caso di difetti dei Servizi sottoscritti in abbonamento dall’utente, o di qualità o forma non corrispondente alla descrizione nell’offerta di abbonamento, l’utente ha diritto di chiedere a Dab di porre rimedio a tali difetti.

8.2. Responsabilità

I seguenti termini in materia di responsabilità per danni regoleranno esclusivamente la responsabilità di Dab per danni basati su reclami contrattuali o non contrattuali:

Dab è responsabile per danni dolosi o colposi alla persona, alla vita o alla salute, in conformità alle disposizioni di legge in materia.

Dab è inoltre responsabile dei danni causati da comportamento doloso o colpa grave da parte di Dab, dei suoi rappresentanti o dei suoi agenti, o dei danni basati su una violazione colposa di un “obbligo contrattuale essenziale” in conformità alle disposizioni di legge in materia. In tali casi, tuttavia, la responsabilità sarà limitata alla quantità di danni prevedibili e tipici, a meno che Dab non abbia agito intenzionalmente o con colpa grave, o uno dei suoi rappresentanti o agenti non abbia agito intenzionalmente. Per “obbligo contrattuale essenziale” si intende, in tale contesto, un obbligo contrattualmente specificato in dettaglio, la cui violazione pregiudicherebbe il conseguimento delle finalità contrattuali in quanto tali. Pertanto, il termine “obbligo contrattuale essenziale” descrive un obbligo la cui osservanza è essenziale ai fini dell’attuazione stessa del contratto e sulla cui osservanza il cliente può generalmente fare affidamento.

Inoltre, Dab è responsabile ai sensi delle disposizioni imperative della legge italiana sulla responsabilità del produttore .

In tutti gli altri aspetti, la responsabilità di Dab per danni resta esclusa. Se non diversamente indicato sopra, Dab non è responsabile per i danni che non sono sostenuti in relazione ai Servizi stessi (ad esempio perdita di profitto o altre perdite puramente finanziarie del cliente), o per i danni derivanti dalla violazione di obblighi incidentali basati su contratto o legge, come ad esempio consigli, assistenza o informazioni illegittime, o per i reclami derivanti da responsabilità extracontrattuali .

Nella misura in cui la responsabilità di Dab è esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità personale dei nostri dipendenti, rappresentanti e agenti.

Cessazione del servizio
L’utente può risolvere il contratto ai sensi dei presenti Termini di Utilizzo in qualsiasi momento cancellando il proprio account sui Servizi. Non riceverà alcun rimborso in caso di cancellazione dell’account.

Dab si riserva il diritto di risolvere il contratto base ai presenti Termini di Utilizzo per giusta causa senza preavviso, terminando così l’account dell’utente e il suo accesso ai Servizi, in base alle disposizioni di legge, se l’utente ha commesso una grave violazione dei presenti Termini di Utilizzo o se si applicano altre circostanze straordinarie.

Aggiornamenti e modifiche ai Termini di utilizzo
Dab innova costantemente per offrire la miglior esperienza possibile ai propri utenti.

L’utente riconosce e accetta che la forma e la natura della Versione Base dei Servizi che Dab fornisce gratuitamente può variare di volta in volta senza preavviso. Le modifiche alla forma e alla natura della Versione base saranno valide per tutte le sue versioni. Esempi di modifiche alla forma e alla natura della Versione base sono correzioni di bug, patch di sicurezza, miglioramenti della funzionalità e altri miglioramenti.

Le modifiche e i miglioramenti ai Servizi forniti a pagamento come indicato alla sezione 5 saranno soggetti al consenso dell’utente.

Dab potrà anche chiedere all’utente di acconsentire a modifiche a questi Termini di Utilizzo entro un periodo di tempo prestabilito. L’utente può accettare tali modifiche od opporvisi entro un periodo di tempo specificato.

Diritto di recesso
L’utente ha diritto a revocare il presente contratto entro quattordici giorni senza dover fornire un motivo.

Il periodo di recesso sarà di quattordici giorni dalla data di stipula del contratto (installazione della App o altro accesso ai Servizi).

Per esercitare tale diritto, l’utente deve comunicarci (Dab Pumps Spa, via Marco Polo n.14 – 35035 Mestrino (PD) – Italia; tel: +39 049 5125000; email: [email protected]) la propria decisione di recedere dal presente contratto inviandoci una chiara dichiarazione a tale scopo (ad es., per posta, fax o email).

Per esercitare il diritto di recesso, è sufficiente inviare la dichiarazione di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

11.1. Conseguenze del recesso

Se l’utente revoca il presente contratto, dovremo rimborsargli tutti i pagamenti ricevuti in relazione ai Servizi, incluse le spese di consegna della App (ad eccezione di eventuali spese aggiuntive derivanti dal fatto di aver scelto un metodo diverso di consegna da quello da noi offerto), entro e non oltre quattordici giorni dalla data in cui è stata ricevuta la dichiarazione di recesso dell’utente dal presente contratto. Useremo per il rimborso lo stesso metodo di pagamento utilizzato dall’utente per la transazione originale, eccetto se diversamente ed espressamente concordato; in ogni caso non sarà addebitato all’utente alcun costo per il rimborso.

Legislazione applicabile
I presenti Termini e ogni utilizzo dei Servizi saranno regolati e interpretati ai sensi della legge della Repubblica Italiana, escluse eventuali disposizioni sui conflitti di leggi e la Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Compravendita Internazionale di Merci dell’11 aprile 1980 (CISG).

I Servizi sono controllati, gestiti e amministrati in Italia da Dab dalla sua sede in Italia. Se l’utente accede ai Servizi al di fuori dell’ Italia, è responsabile del rispetto di tutte le leggi locali.
Indietro